Riflessioni in ordine sparso sulla fotografia

Un viaggio tra arte, fotografia e vita

Per quanto mi riguarda, fare street photography non significa necessariamente fotografare per strada. Le strade, infatti, non sempre sono rappresentative di una cultura. La street photography suggerisce piuttosto l’atteggiamento o la presa di posizione del fotografo di fronte al mondo: una specie di esplorazione illimitata con un’enfasi sulla scoperta, una sorta di vagare guidato dalla curiosità più che da un progetto o un’idea iniziali.

Alex Webb


Condividi sui Social:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • MySpace
  • RSS

Commenti

Cos’è la stampa fine art?

Stampa fine art - Foto Antonia Messineo / Servizifotografici.net

Stampa fine art – Foto Antonia Messineo / Servizifotografici.net

Il termine stampa fine art è ormai inflazionato ma effettivamente contiene in sé una certa complessità: non riguarda la sola stampa ma piuttosto l’intero processo fotografico che inizia dallo scatto – anzi dalla previsualizzazione – e termina appunto con la stampa. Continua a leggere


Condividi sui Social:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • MySpace
  • RSS

Commenti

Gabriele Basilico sul paesaggio, la fotografia come documento e l’archivio del fotografo.

Viaggio in Italia è stata una specie di pausa di riflessione, un rivedere cose inanimante, rivedere degli spazi… Continua a leggere


Condividi sui Social:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • MySpace
  • RSS

Commenti

Portfolio Italia!

Casa Intendente dalla serie "Lisboa nào è a cidade perfeita" © Alessandro Mallamaci

Casa Intendente, dalla serie “Lisboa nào è a cidade perfeita” © Alessandro Mallamaci

Il mio lavoro Lisboa nào è a cidade perfeita è stato selezionato a Portfolio Italia, WOW! A novembre le foto saranno in mostra al Centro Italiano della Fotografia d’Autore a Bibbiena (Arezzo) e parteciperanno alla selezione nazionale tra i venti lavori selezionati.

Una cosa che trovo curiosa e che mi riempie di orgoglio è che per il terzo anno di fila un fotografo calabrese, anzi un fotografo di Reggio Calabria, parteciperà a Portfolio Italia. L’anno scorso è stata la volta di Michele Brancati col suo lavoro Jacopo, mentre due anni fa è toccato a Fabio Itri con In tenda. Non avete ancora visto Lisboa nào è a cidade perfeita? Cliccate qui!


Condividi sui Social:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • MySpace
  • RSS

Commenti