Odo una voce

Odo una voce sussurrante
parole di scirocco
aliti accomodanti
agli orecchi dei vecchi stanchi.

E la canuta signorina
così spedita e vanitosa
da parermi una bambina
che il blu specchia giocosa

mentre lo zucchero filato
leggero vola, e spensierato:
si parte da me in questa sera sola.

A.M.