Arte | Poesia

Essenza marina

Sua maestà il mare, lento,
lentamente, imponente,
in mente Friedrich, e poi
il fragore di onde.

Alle spalle mi sorprende.
M’intimorisce.
M’incanta e m’innamora.

Appartenere vorrei
alla tua meraviglia immane
e divenire
pura essenza marina.

A.M.


Commenti

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *