Riflessioni in ordine sparso sulla fotografia

Un viaggio tra arte, fotografia e vita

In the light of you

Arianna e Lorenzo sono fratello e sorella. Arianna lavora a Reggio Calabria come videomaker, mentre il fratello vive a Gioiosa Ionica. A causa della pandemia non si sono potuti incontrare per due mesi.

Nel 2020, in pieno lock down, sono stato contattato dal fotografo Giorgio Barrera, che mi ha proposto di partecipare a questo suo progetto super interessante. Pubblico qui alcuni miei scatti e vi lascio alle parole del curatore.

Filippo e Giusy sono convinventi. Durante il periodo di pandemia hanno trascorso il tempo in casa. Giusy è un avvocato e Filippo un organizzatore di eventi e feste in discoteca. Entrambe le loro attività sono state bloccate durante il lock down.

Queste sono alcune fotografie di IN THE LIGHT OF YOU sono una sorta di mini flash-mob.
Questo progetto è una riposta a diversi tipi di sollecitazioni ricevute durante i giorni appena successivi al famoso lockdown.

Cosa è questo lavoro? È uno studio visuale che parte dall’osservazione della fenomenologia del virus per raggiungere lidi che ospitano pensieri universali. Soprattutto si parla di pensiero e di osservazione in questo progetto. Forme di gestione e creazione del reale che si sintetizzano in un incontro di persone che vivono il mondo della vita e che qui vi vogliono trovare un’intesa. Per poter incontrare anche io gli altri e per far sì che qualcuno incontrasse me ho deciso di condividere il mio formato linguistico, la risultanza del mio studio visuale. Cosicché il progetto è diventato collettivo e ha visto aderire circa cinquanta fotografi sparsi soprattutto sul territorio nazionale e anche alcuni all’estero.

Se volete saperne di più potete leggere l’intervista di Jacqui Palumbo su Artsy nel link https://www.artsy.net/article/artsy-editorial-collaborative-photo-project-captures-connect-pandemic

Nei prossimi giorni inizieremo a postare le immagini sul profilo dedicato al progetto.

Domenico e Sabrina sono padre e figlia. Lui è ottantenne ma a causa della pandemia i loro incontri si sono ridotti al minimo per due mesi.

Here some of the photographs of IN THE LIGHT OF YOU a kind of mini flash-mob. This work is a response to different types of stresses in the days just following the famous lockdown.

What is this project about? It is a visual study that starts from the observation of the phenomenology of the virus to reach shores that host universal thoughts. Above all we talk about thinking and observation in this project. Forms of management and creation of reality that are summarized in a meeting of people who live the lifeworld and who want to find an understanding here. In order to be able to meet others and to have someone to meet me, I decided to share my linguistic format, the result of my visual study. So the project became collective and saw the participation of about fifty photographers mainly scattered on the Italian territory and also some abroad.

If you want to know more you can read Jacqui Palumbo’s interview on Artsy https://www.artsy.net/article/artsy-editorial-collaborative-photo-project-captures-connect-pandemic.

In the next few days we will start posting the images on the profile dedicated to the project.


Condividi sui Social:
  • Print
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • RSS

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*