Riflessioni in ordine sparso sulla fotografia

Un viaggio tra arte, fotografia e vita

Portfolio Italia!

Casa Intendente dalla serie "Lisboa nào è a cidade perfeita" © Alessandro Mallamaci

Casa Intendente, dalla serie “Lisboa nào è a cidade perfeita” © Alessandro Mallamaci

Il mio lavoro Lisboa nào è a cidade perfeita è stato selezionato a Portfolio Italia, WOW! A novembre le foto saranno in mostra al Centro Italiano della Fotografia d’Autore a Bibbiena (Arezzo) e parteciperanno alla selezione nazionale tra i venti lavori selezionati.

Una cosa che trovo curiosa e che mi riempie di orgoglio è che per il terzo anno di fila un fotografo calabrese, anzi un fotografo di Reggio Calabria, parteciperà a Portfolio Italia. L’anno scorso è stata la volta di Michele Brancati col suo lavoro Jacopo, mentre due anni fa è toccato a Fabio Itri con In tenda. Non avete ancora visto Lisboa nào è a cidade perfeita? Cliccate qui!

What kind of a working style do you have?

I don’t have a certain style. Some photographers become famous and they use or are forced to use the same style all the time. I made a different choice. For me, style is just something about form. I’m much more interested in the content. I can use different styles according to different stories. This choice makes me less recognizable but I prefer to pay the price for it. For a photographer, shooting pictures makes up 20 percent of the whole work. The rest consists of thinking of how to combine the photos, how to narrate the story, and what to do whit this story.

Massimo Matrorillo

Brano tratto dal libro Photo Talks di Selahattin Sevi, edito da ZAMAN KiTAP

Wim Wenders sulla bellezza delle immagini e l’importanza della narrazione

Come cineasta sono arrivato alla conclusione che le mie immagini hanno un’unica possibilità per non essere travolte da questo immenso flusso visivo di concorrenzialità e commercializzazione: devono narrare una storia. Continua a leggere

Storytelling e reportage – Fujifilm a Corigliano Calabro Fotografia

alessandro_mallamaci_corigliano_calabro_fotografia_fujifilm

Foto: Giorgia Foti / Servizifotografici.net


Questo post è una raccolta dei lavori fotografici citati a Corigliano Calabro Fotografia il 29 giugno 2014, in occasione del workshop promosso da Fujifilm e organizzato da Cine Sud. Continua a leggere

Storytelling 2.0

È necessaria un’evoluzione rispetto all’amore per l’istante decisivo e la fotografia bella esteticamente. Sempre più fotoreporter oggi si dedicano alla fiction o hanno un approccio concettuale al “reportage”. Non intendo assegnare delle etichette – ho solo fatto due esempi – quanto piuttosto affermare che la foto “bella” è alla portata di tutti e quindi occorre trovare storie interessanti da raccontare ed è indispensabile un approccio ragionato ai progetti. Ognuno deve trovare il proprio modo di raccontare ma avendo coscienza del fatto che oggi più che mai inventarsi qualcosa è tutt’altro che semplice e che il solo fattore estetico non interessa più a nessuno e forse neanche un racconto costruito bene, se non ha qualcosa in più.