Riflessioni in ordine sparso sulla fotografia

Un viaggio tra arte, fotografia e vita

Chi sono io se non…

Chi sono io se non un grande sogno oscuro di faccia al Sogno
Se non oscura grande angustia di faccia all’Angustia
Chi sono io se non quell’albero imponderabile dentro la notte
Ferma con quegli appigli che risalgono al fondo più triste della terra?
Da che cosa vengo io se non dall’eterna camminata di un’ombra
Che in presenza delle forti chiarezze si distrugge
Ma che offre nella sua traccia indelebile riposo al volto del mistero
E per forma ha la prodigiosa tenebra informe? Continua a leggere