Riflessioni in ordine sparso sulla fotografia

Un viaggio tra arte, fotografia e vita

Lollò fotografo di Bubalina1 min read

“Lollò Cartisano
fotografo di Bubalina
fu rapito la sera del 22 luglio 1993
e per lunghi dieci anni non si seppe niente di lui
Sequestro Anomalo si disse
Lollò non era ricco possidente
fu pagato dai familiari bassissimo riscatto
ma restituzione niente

furono anche individuati arrestati e condannati
i sequestratori
ma notizie di Lollò niente
si fece in tempo anche a dirne di tutti i colori
dimenticando che stile mafioso
è prima infangarti e poi ammazzarti
e infine a dieci anni esatti dal rapimento
Lettera Anonima di uno dei sequestratori
il corpo di Lollò è sepolto là
sotto la Grande Pietra
e piantammo una Croce
sotto la Grande Pietra
e quel giorno capimmo come
di secolo in secolo
di anno in anno di uomo in uomo
si rinnova la storia di Cristo.”

Brano tratto dal libro “CANTASTORIE, quadretti di viaggio e micronarrazioni” di Nino Racco, edito da round robin.


Condividi sui Social:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • MySpace
  • RSS

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*