Riflessioni in ordine sparso sulla fotografia

Un viaggio tra arte, fotografia e vita

Guido Guidi e altre storie

È stato un mese molto intenso, fra gli incontri con #Leicainstacamera e Corsobasedifotografia.it – FOTOGRAFA, IMPARA, DIVERTITI e molto altro, abbiamo trascorso questo periodo di isolamento, a mio avviso, nel migliore dei modi.

Ecco un piccolo riassunto!

In diretta con la Leica Akademie Online Class “Attraverso i miei occhi”, a cura di Leica Akademie Italy, ho presentato il lavoro di Guido Guidi, pioniere della nuova fotografia italiana di paesaggio. Attraverso l’analisi della sua concezione di fotografia e dei suoi lavori, abbiamo approfondito la sua storia e il suo percorso di fotografo e pensatore.

Da non perdere anche l’appuntamento “Quanti paesaggi?” in compagnia di Enrico Fossati, sempre durante uno degli incontri con #Leicastaincamera.

Ho avuto il piacere di affrontare con i docenti del mio progetto Corsobasedifotografia.it – FOTOGRAFA, IMPARA, DIVERTITI, tre tematiche molto interessanti. Abbiamo parlato di:

Ti sei perso gli altri incontri sul mio gruppo Facebook? Facciamo un riassunto:

  • Una visione insolita sulla street photography: in un momento storico in cui impazza la moda della street photography e il web è pieno di collettivi dediti a questa disciplina, proviamo a porci qualche domanda e a proporre una guida introduttiva alternativa all’arte della fotografia di strada, attraverso l’opera di diversi autori che ne hanno fatto la storia. (guarda qui il video)
  • Il contrasto nella fotografia digitale: tecniche di post-produzione per immagini “croccanti”. (guarda qui il video)
  • Introduzione alla fotografia di paesaggio: un approccio più distaccato e meno spettacolare alla rappresentazione del paesaggio, una fotografia che diventi strumento di indagine e rilettura del territorio, nonché occasione di riflessione sulla propria identità. (guarda qui il video)

Iscriviti al mio gruppo Facebook e non perderti i prossimi incontri in diretta in arrivo!


Condividi sui Social:
  • Print
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • RSS

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*